COPPIA

ROUG6975_edited.jpg

PSICOTERAPIA DI COPPIA

QUANDO PUO' SERVIRE?

Quando i partner, dopo diversi tentativi di risoluzione, sono consapevoli che è necessario uno sguardo ed intervento esterno per superare le difficoltà riscontrate all'interno della relazione.

PER QUALI PROBLEMI?

Problemi di comunicazione, di intesa sessuale, di gestione e modulazione delle emozioni, di frustrazione per una relazione che è cambiata negli anni, per disaccordi in merito all'educazione dei figli.

Per cambiamenti dell'intero sistema familiare che possono avere un effetto piuttosto destabilizzante nella relazione: matrimonio, nascita di un figlio, perdita del lavoro, relazioni con famiglie di origine, malattie, lutti,...

QUALI SONO GLI OBIETTIVI?

Il principale è eliminare il malessere della coppia e capire come affrontarne il disagio in maniera efficace, attraverso il miglioramento delle abilità comunicative, una maggior conoscenza delle emozioni proprie e del partner, l'adozione di modalità più efficaci per risolvere i conflitti e l'acquisizione di una maggiore consapevolezza del modo in cui i pensieri influiscono su emozioni e comportamento.

Gli obiettivi terapeutici sono concordati con il terapeuta e vengono stabiliti in  base alle problematiche emerse.

QUANTO DURA?

Una psicoterapia efficace comincia a produrre i suoi effetti già dalle prime sedute ma è impossibile stabilirne la durata a priori, perché le variabili in gioco sono diverse e complesse.